Daniel Descalso di Diamondbacks ha visto più azione nel tratto a

12/09/2018 0
DENVER - Daniel Descalso era nella lineup dei Diamondbacks alla seconda base per la quarta partita consecutiva di lunedì sera, una tendenza che il manager Torey Lovullo ha detto che continuerà e probabilmente arriverà a spese di Ketel Marte.
 
"Mi sento come se avesse degli incredibili pipistrelli", ha detto Lovullo. "Si addensa al centro della nostra formazione e adora questo periodo dell'anno. Ha un'ottima mentalità. È stato in questo ambiente per noi. Quindi, sì, vedrai un po 'più di lui nel tratto. "
 
Sebbene la sua produzione si sia attenuata nelle ultime settimane, Descalso è chiaramente l'opzione migliore da un punto di vista offensivo. Ha raggiunto un punteggio di .248 / .365 / .448 su 384 plate plate ed è stato altamente produttivo in punti chiave, pubblicando una linea .311 / .403 / .639 in situazioni di high leverage.
 
Marte, nel frattempo, ha avuto alti e bassi per tutta la stagione. È stato in gran parte improduttivo durante i primi due mesi della stagione, è salito a giugno e luglio e si è nuovamente ritirato dal mese di agosto.
 
Dato che Marte è il difensore di gran lunga superiore, probabilmente si troverà in campo come sostituto difensivo in ritardo nei giochi - una decisione un po 'complicata per i Diamondbacks, una squadra costruita attorno al loro lancio e difesa. Ma Lovullo sentiva che la necessità di una produzione più offensiva era troppo grande.
 
"Hai bisogno dei pipistrelli (di qualità) e hai bisogno di segnare punti", ha detto Lovullo. "Soprattutto venendo qui (Coors Field) e, lo so, andando a Houston, due squadre molto offensive. Non è una corsa a cinque (corse); probabilmente è una gara a 10 quando giochi contro queste due squadre ".
 
Lovullo ha detto di aver parlato con Marte del cambio di ruolo durante la serie precedente contro i Braves, osservando che mentre a Marte non piaceva sentire il notiziario, lo ha preso bene.
 
"Continuerà a iniziare, darà a Daniel un po 'più di quello che ha avuto", ha detto Lovullo. "Ma ha scrollato le spalle e ha detto che è comprensivo e non gli piace, ma continuerà ad andare avanti e fare tutto il possibile per migliorare ogni giorno".
 
Mentre gli altri club intorno alle major hanno fatto delle mosse per aumentare il loro roster prima della scadenza del 31 agosto, i Diamondbacks erano in piedi.
 
Il direttore generale Mike Hazen ha detto che la decisione è venuta giù per sentirsi bene con il suo roster e non voler pagare alti prezzi nel commercio per i giocatori che potrebbero svolgere ruoli minori.
 
"Se non riesci a creare un'opportunità in cui stai acquisendo un ragazzo che giocherà per te ogni giorno, quel prezzo di richiesta diventa diverso", ha detto Hazen. "Tutto diventa un lusso, che è grande; vuoi sempre raccogliere il maggior numero di lussi che puoi. Ma non ci sentivamo (un affare ne valeva la pena) per cui la domanda era per certe cose (date) che cosa stavamo per chiedere loro di fare ".
 
Hazen ha anche minimizzato il probabile impatto di un pipistrello dalla panchina lungo il tratto.
 
"Ancora non attribuisco a - sì, potrei essere smentito su questo - che la divisione si riduce a un colpo a segno nel nono inning di una partita nel penultimo giorno della stagione ", Ha detto Hazen. "Riconosco di più i nove ragazzi che giriamo là fuori ogni giorno ei ragazzi che mescoliamo e abbiniamo a quei ragazzi ogni altro giorno è ciò che porterà a vittorie e sconfitte più del ragazzo che uscirà e otterrà un colpo a segno in una partita specifica. "